La  primavera segna l’inizio della rinascita e dà il via al tempo dei matrimoni… è ora di

scegliere il bouquet da sposa, gli addobbi per la cerimonia e i centrotavola per il tuo meraviglioso giorno.

Ma un fattore importante che assolutamente dovresti considerare è la stagionalità dei fiori.

Infatti, da Aprile fino a fine Giugno puoi trovare la Peonia, uno dei fiori più trendy del momento, il preferito di tante spose, uno dei più richiesti in assoluto negli addobbi floreali per matrimonio e nei bouquet.

La peonia è contraddistinta da un fiore enorme, con grandi petali disposti a strati… come     un’ elegante gonna con volant! I fiori della peonia sono talmente grandi che ne sono sufficienti anche solo 4 o 5 per realizzare uno splendido bouquet da sposa. Inoltre i loro steli, belli e robusti, fanno della peonia uno dei fiori più versatili da utilizzare nelle decorazioni di un matrimonio.

Le Peonie sono disponibili in tutte le tonalità del rosa, crema e bianco. Esistono anche varietà gialle, rosso bordeaux, rosso brillante e viola.

Per l’utilizzo come fiore nei matrimoni, il mio consiglio di Flower Designer è quello di preferire i fiori dai colori tenui disponibili in numerose varietà e sfumature.

 

Un’alternativa alle Peonie  sono le profumate Rose Inglesi come le David Austin, che si possono trovare un po’ tutto l’anno, in primavera/estate sono al meglio in fatto di dimensione e profumo.

Inoltre per le fattezze potrebbe sostituire egregiamente la Peonia, con una resa/durata di gran lunga superiore.

Rispetto alle peonie, le rose inglesi hanno un costo leggermente più contenuto ma l’effetto scenografico non ha nulla da invidiare  alle  Peonie!

Potrebbe essere un dilemma la scelta del fiore per il tuo matrimonio??

 

Ovviamente no, vediamo insieme caratteriste e vantaggi di entrambe!

 PEONIE O ROSE INGLESI, COME  SCEGLIERE???
Peonia

 Fiore delicato e profumato  che sboccia tra Aprile e Giugno, il suo significato è legato all’ amore e al matrimonio,  nella tradizione Cinese è simbolo di buon auspicio per la coppia, perché simboleggia l’influenza positiva dell’uomo sulla donna e viceversa.

Caratteristiche:  – Si trova in natura durante tutta la primavera , è possibile reperirli quasi tutto l’anno perché oramai i produttori li coltivano sempre.

Svantaggi:  – Se le utilizzate in stagione, hanno costi contenuti ( poi dipende molto anche dalla qualità), mentre se  le acquistate fuori stagione  hanno costi più elevati e, visto la forzatura nella produzione, hanno una durata inferiore rovinandosi facilmente.

Rose Inglesi

 Le rose inglesi si possono trovare in moltissime qualità e varietà; hanno una caratteristica in comune tutte quante: sono Profumatissime!! Hanno un portamento gentile ed armonioso e sono il perfetto connubio tra tradizione e modernità.

Vengono chiamate “Rose inglesi” solo ed esclusivamente le rose ibridate da un geniale ibridatore, inglese appunto, di nome David Austin negli anni ‘70.

Le David Austin sono utilizzate tantissimo nei matrimoni sia per il loro profumo sia perché assomigliano molto alle peonie. La loro resa all’interno di allestimenti e bouquet è davvero straordinaria.

Caratteristiche: – Si possono trovare tutto l’anno in una vastissima varietà di colori , inoltre hanno dei costi abbastanza contenuti rispetto alle peonie.

Svantaggi: Non presentano svantaggi.

La scelta della Peonia versus le Rose inglesi può essere una questione economica o puramente preferenziale, secondo me l’effetto finale è davvero molto ma molto sottile e impercettibile, inoltre bisogna tenere presente che solitamente, sia rose sia peonie vengono abbinate ad altri fiori, come il Lisyanthus o la Bouvardia per dare un tocco più chic al bouquet  ed  anche alle composizioni dei vari allestimenti.

Il mio consiglio è di scegliere in base alla stagione in cui si terrà  il matrimonio, se in primavera o inizio estate puoi scegliere le peonie che saranno al loro massimo splendore, anche l’accostamento di peonie e David Austin  avrà un effetto strepitoso!

 

Se la stagione in cui ti sposi è piena estate o inizio autunno, non avrei dubbi nella scelta delle bellissime Rose inglesi (David Austin).

 

In qualsiasi caso il mio augurio per te è che sia un matrimonio felice come avevi sognato, la scelta del fiore sarà un contorno gioioso per rendere unico e memorabile il tuo grande giorno!

 

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi, ti aiuterò molto volentieri!

 

Buon matrimonio!!!

Virna Picinali Flower designer